Ben tornati oggi proseguiamo con le monete Antiche acquistate dal 2006 in poi o prima del 2004.

Per la legge tutte le monete rare vendute dopo il 2006 devono essere accompagnate da:

  • Una fattura o una ricevuta fiscale
  • Il certificato di autenticità
  • Documentazione fotografica

Se una moneta Rara o un lotto di monete è stata acquista tramite asta, è sufficiente il catalogo e la fattura della casa d’asta. In caso di asta virtuale fa fede la documentazione fornita on line sul sito internet dell’asta.

Monete Rare prima del 2004

Queste acquistate prima del 2004 devono essere accompagnate da una fattura o ricevuta fiscale o la documentazione della casa d’aste.

Acquisti e vendita di Monete rare e Monete antiche tra privati
Chi vende una moneta rara dovrebbe necessariamente allegare la documentazione di autenticità e di possesso legale. (inoltre è buona norma anche per chi vende mantenere una copia della documentazione).

Monete Rare e Numismatiche senza certificazione

Hai delle Monete rare senza certificazione? Le cose si complicano!
Se la tua collezione è composta da Monete Antiche senza regolare documentazione e dalla dubbia provenienza si è a tutti gli effetti proprietari illegittimi di materiale numismatico di proprietà dello Stato Italiano.

Quindi i lotti sono soggetti alla confisca. Lo Stato Italiano si riappropria dei sui “Beni Culturali” per tutelarli.
Importazione e esportazione di Monete Rare

  • Importare: Se si vuole acquistare all’estero e si vuole importare in Italia occorre il bollettino che attesti il pagamento della tassa di importazione doganale
  • Esportare: Per esportare un lotto di Monete Antiche dall’Italia all’Estero è necessario ottenere l’approvazione della Sovrintendenza. L’ufficio Export del Ministero dei Beni Culturali ha il compito di fornire il “certificato di libera Circolazione” avendo tutti i documenti in regola.

In questa fase l’Ufficio potrebbe avere la facoltà di confiscare la moneta o l’ intero lotto là dove si ritiene necessario farlo.

La prima parte dell’articolo la trovate qui.

Vi rimando al prossimo podcast dove andremo a parlare delle monete di conio. Non dimenticatevi di lasciarci i vostri commenti.

#GoldCareOro #MoneteDOro #ChiediloAGoldCare

Leave a Reply